Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Cambiaso Risso entra nel mercato S&P navale rilevando Genoa Sea Brokers

Cambiaso Risso, primario gruppo internazionale attivo in particolare nei servizi di intermediazione assicurativa e di agenzia marittima, si prepara a fare il suo esordio (anche se in realtà può definirsi un ritorno) nel business della compravendita navale. Entro fine gennaio è attesa infatti la formalizzazione dell’accordo, firmato pochi giorni fa, che porterà la società genovese guidata da Mauro Iguera e Marco Risso a rilevare il ramo d’azienda di Genoa Sea Brokers dedicato alle attività di brokeraggio navale sale & purchase. Più nello specifico a trasferirsi di ufficio (visto che le due aziende hanno sede presso il medesimo stabile di corso A. Podestà a Genova) saranno due professionisti: Enrico Raugi e Alberto Casabona.

Lo ha confermato a SHIPPING ITALY il presidente di Genoa Sea Brokers, Giorgio Frulla, che insieme al fratello Alessandro e al socio Giorgio Bagni è anche azionista con quote paritetiche della società che era stata fondata nel 1987. “Con Cambiaso & Risso è stato firmato un primo accordo nei giorni scorsi che dovrà essere formalizzato orientativamente entro la fine di gennaio” si è limitato a confermare Frulla.

Di fatto passa di mano l’ultimo segmento d’attività che era rimasto dopo le cessioni avvenute nel 2014 del desk dedicato al chartering di carichi secchi (rilevata da banchero costa)  e quello dedicato ai carichi liquidi (passato alla svizzera Commosupply riconducibile al gruppo algerino Cevital). Nel corso degli ultimi anni Genoa Sea Brokers aveva progressivamente visto ridursi il proprio volume d’affari: l’esercizio 2017 si era chiuso con ricavi per 867mila euro mentre nel 2018 era sceso a poco meno di 500mila euro mentre il risultato netto in entrambe gli esercizi è stato in pareggio.

Oltre alla notizia che il destino di Genoa Sea Brokers volge al termine, di particolare interesse è il fatto che Cambiaso Risso torna a offrire servizi di brokeraggio per la compravendita navale a distanza di alcuni decenni da quando l’azienda genovese operava anche in quel segmento di mercato. Oggi il gruppo è un primario player del brokeraggio assicurativo nel settore marine a livello mondiale, è attivo nella nella rappresentanza di cantieri navali e di società di salvataggio, così come dal 2016 è stata riacquisita l’attività di agenzia marittima. La mediazione nel settore della compravendita navale probabilmente s’inserisce in un disegno volto a offrire ai clienti armatori un pacchetto di servizi il più ampio possibile .

Da circa un anno il 60% del capitale di Cambiaso Risso è passato in mano ai francesi di Siaci Saint Honore.

L’acquisizione dell’attività di brokeraggio di Genoa Sea Brokers suggella nei fatti un’unione che già era stata avviata nei primi anni 2000, inizialmente sotto forma di partnership ma che poi non era mai sbocciata in un apparentamento più stretto nonostante appunto le due società lavorassero fisicamente a stretto contatto nello stesso stabile genovese.

Nicola Capuzzo 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY