Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Teu in flessione per Imt Terminal; rotabili e merci varie in crescita

Imt Terminal, società parte del Gruppo Ignazio Messina & C, ha chiuso l’esercizio appena trascorso con 130.903 container movimentati (-9,4%), pari a 200.050 Teu (-9,6%), mentre i metri lineari di carichi rotabili sono stati 146.763 (+61%) e le tonnellate di merci varie 30.102 (+44,6%).

Lo ha reso noto a SHIPPING ITALY la stessa Imt Terminal, precisando che “nel 2019 il terminal ha consolidato la propria vocazione multipurpose con una significativa crescita nel settore dei rotabili e merce varia, con buona evidenza su veicoli movimento terra, industriali e project. L’anno chiude invece con una flessione per il traffico container soprattutto a causa della sostituzione di alcuni servizi”.

Il terminal portuale aggiunge inoltre: “L’anno registra una movimentazione totale di 227.247 Teu (equivalenti) con una crescita positiva nell’ultimo trimestre di circa il 6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questo trend di crescita è il risultato dell’acquisizione di nuovi volumi e servizi nella seconda parte dell’anno su Canada, East Med e Algeria”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY