Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Nuovo treno container da Genova Prà a Piacenza trazionato da Gts Rail

Il porto di Genova si arricchisce di una nuova importante relazione ferroviaria con l’hinterland padano. Lo rivela a SHIPPING ITALY Alessio Muciaccia, amministratore delegato di Gts Rail, l’impresa ferroviaria barese che si prepara a fare il proprio esordio nei trasporti su ferro da e per gli scali marittimi.

“Siamo entrati nei porti dove vediamo enormi possibilità” afferma Muciaccia, che poi aggiunge: “Partiamo con un primo servizio di trazione per un company train di una primaria compagnia di navigazione. Sarà da Genova terminal Psa a Piacenza ma ne stiamo studiando anche altri che al momento sono top secret”. Considerato il capolinea inland del servizio è lecito immaginare che si tratti di container diretti e provenienti dall’hub logistico piacentino di Ikea.

Il primo convoglio è previsto in partenza l’1 febbraio, la frequenza sarà trisettimanale, la capacità di ogni treno sarà di 65 Teu e la durata del contratto biennale. “Aiutiamo il porto di Genova a decongestionare i traffici con la ferrovia” sottolinea ancora Muciaccia.

Gts Rail ha appena investito circa 9 milioni di euro nell’acquisto di tre nuove locomotive Siemens Vectron 191 che andranno ad aggiungersi a una flotta già disponibile di 18 locomotori con i quali l’impresa ferroviaria produce 2,8 milioni di Km di trasporti ferroviari merci ogni anno. Le tre nuove locomotive saranno consegnate entro la primavera 2020.

Nicola Capuzzo

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY