Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Moby torna a parlare: confronto in atto con gli obbligazionisti

Il Gruppo Moby ha pubblicato una nota diretta agli investitori finanziari per rassicurarli sul fatto che il confronto con gli obbligazionisti prosegue.

Nella sua comunicazione la compagnia di traghetti controllata dalla famiglia Onorato scrive: “Moby è al corrente delle indiscrezioni di mercato riguardanti le sue discussioni in atto con alcuni obbligazionisti riguardo al business plan aziendale e all’operatività del Gruppo Moby e un potenziale accordo di standstill sui crediti”.

La nota infine aggiunge: “Le discussioni sono in corso. La società farà ulteriori comunicazioni a tempo debito, se necessario”.

Leggendo fra le righe pare di capire che un vero e proprio piano di riorganizzazione o un eventuale accesso a procedure di ristrutturazione finanziaria siano ancora in elaborazione e che probabilmente non verranno rese pubbliche entro fine gennaio come ipotizzato da alcune fonti giornalistiche e da sindacati dei lavoratori.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY