Il quotidiano on-line del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Moby annuncia la sospensione del rimborso del bond e dei finanziamenti alle banche



Moby pochi minuti fa ha annunciato con una nota di aver firmato con un gruppo di obbligazionisti un accordo confidenziale e una sospensione (standstill agreement) del pagamento del bond da 300 milioni di euro in scadenza nel 2023 con cedole annuale del 7%. Questo perché la compagnia a febbraio non rimborserà né la rata di finanziamento bancario (50 milioni di euro) né la cedola del bond (circa 12 milioni).

Nella comunicazione pubblicata dalla compagnia di navigazione è scritto che Moby “fornirà, tra l’altro, accesso ad alcune informazioni aziendali al fine di poter avviare una due diligence in vista di una prossima possibile ristrutturazione finanziaria. In cambio gli obbligazionisti si impegnano a non aggredire la compagnia e i suoi asset in caso di insolvenza nel pagamento di debiti. Questo accordo rimarrà valido fino al prossimo 29 febbraio”.

La balena blu informa inoltre che “la società è impegnata in discussioni anche con gli istituti di credito in merito alla linea di credito da 260 milioni di euro e al finanziamento revolving stipulato da Moby e da Compagnia Italiana di Navigazione anche in questo caso in vista di una possibile operazione di ristrutturazione”. In relazione ai colloqui in corso, la società di Vincenzo Onorato ha chiesto alle banche di sospendere il rimborso del prestito e di astenersi da azioni giudiziarie verso Moby.

La nota si conclude annunciando che “la società non effettuerà a metà febbraio i pagamenti programmati” per il rimborso del finanziamento bancario (concesso in pool da Unicredit, Mps, Banco Bpm, Ubi e Intesa Sanpaolo)) e della cedola spettante agli obbligazionisti. Nelle ultime righe si legge infine: “Si prevede che l’attività e le operazioni della società continueranno a funzionare normalmente durante le discussioni sulla ristrutturazione. La società farà ulteriori annunci a tempo debito”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY