Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Apl rimorchierà la nuova Flng di Eni dalla Corea al Mozambico

Sarà la società di rimorchio olandese Alp Maritime Services a trainare dalla Corea del Sud fino al Mozambico la nuova piattaforma Flng costruita per Eni dal cantiere navale Samsung Heavy Industries.

Dall’Asia fino all’Africa orientale lo scafo sarà rimorchiato da tre mezzi in grado di generare una capacità di tiro al punto fisso (bollard pull) pari a 300 tonnellate. Una volta arrivato presso il giacimento di gas naturale al largo del Mozambico ulteriori due rimorchiatori di Alp contribuiranno al posizionamento della nave estrattiva lunga 432 metri e rimarranno in assistenza allo scafo fino alla sua definitiva sistemazione ed entrata in servizio.

La costruzione e il trasferimento della Flng Coral Sul sta procedendo secondo i piani di Eni e ha raggiunto una stato d’avanzamento lavori del 60% per cui al momento è confermata la previsione di avviare l’attività estrattiva dal giacimento di gas offshore nel 2022.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY