Il quotidiano on-line del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Express Holding ha venduto la nave Apuana D a cinesi



Nonostante alcune criticità e cautele imposte dall’emergenza sanitaria in corso in Cina per il Coronavirus, il fondo d’investimento lussemburghese Express Holding guidato Paolo Favilla ha appena portato a termine la cessione di una delle sue navi in portafoglio.

Secondo quanto appreso da SHIPPING ITALY e confermato direttamente dalla società si tratta della bulk carrier Apuana D, una handysize bulk carrier da 32.000 tonnellate di portata lorda costruita nel 1998 in Giappone dal cantiere Saiki e negli ultimi 15 anni passata nelle mani di tre società armatoriali italiane. Ad acquistarla a un prezzo superiore a 3,5 milioni di dollari è stato un armatore cinese di Shanghai la cui società si chiama Auspicious Day Holdings Ltd. La cautele imposte dall’emergenza Coronavirus hanno fatto sì che l’affare si chiudesse ‘a distanza’ fra Singapore, Shanghai e Hong Kong dove la nave è stata fisicamente consegnata e ribattezzata Ri Yun. La società di brokeraggio genovese banchero costa ha agito da intermediario per il venditore.

Nel 2005 questa stessa unità venne acquistata dalla d’Amico Dry per oltre 22 milioni di dollari e rinominata Cielo di Vaiano, nell’autunno del 2010 fu ceduta alla neonata shipping company carrarina T Bulk per poco più di 20 milioni assumendo il nome Apuana D mentre, in anni più recenti (2018), venne rilevata dalla Navalmar Uk di Enrico Bogazzi per oltre 4 milioni di dollari. L’acquisto della nave nel 2010 era stato finanziato da Cassa di Risparmio di Carrara e nell’ambito della ristrutturazione finanziaria del credito con T Bulk l’asset era stato poi acquistato proprio da Bogazzi tramite Navalmar Uk.

Data l’età non più giovanissima della Apuana D (22 anni), Paolo Favilla, il numero uno del fondo che oltre a un paio di navi bulk carrier ha acquisito anche la shipping company savonese Finbeta, aveva inserito questo asset fra i cedibili mentre in contemporanea aveva annunciato nei mesi scorsi possibili nuovi acquisti soprattutto sul fronte delle navi chemical tanker.

Nicola Capuzzo 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY

Express Holding sells handy bulker to Guangzhou Seaway International