Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Gioia Tauro sospende canoni demaniali e tasse d’ancoraggio

L’Autorità portuale di Gioia Tauro, guidata dal commissario straordinario Andrea Agostinelli, ha deciso di sospendere il pagamento delle tasse d’ancoraggio e dei canoni demaniali dei terminalisti.

Lo riporta l’Ansa spiegando che l’ente ha deciso di farlo per fronteggiare l’improvvisa riduzione dei traffici marittimi relativi al trasporto delle merci e per dare immediato sostegno all’economia dell’intero settore. In attesa che il decreto Cura Italia venga convertito in Legge dello Stato l’Ente ha adottato lo strumento di supporto all’intero territorio, per fronteggiare l’imminente crisi economica che il comparto dovrà necessariamente affrontare.

L’Autorità portuale ha deciso di non applicare la tassa di ancoraggio per le imprese portuali operanti nello svolgimento delle operazioni e dei servizi portuali, al fine di contenere l’impatto economico negativo, generato dalla riduzione dei traffici e dalle conseguenti ridotte entrate di ogni azienda di settore.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY