Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

La d’Amico I.S. ha ceduto per 19 milioni $ la Glenda Meredith

La d’Amico International Shipping ha annunciato che Glenda International Shipping, joint venture partecipata al 50% dalla sua controllata irlandese d’Amico Tankers e dal Gruppo Glencore, ha firmato un accordo per la vendita della nave Glenda Meredith. Si tratta nello specifico di una tanker Medium Range da 46.147 tonnellate di portata lorda costruita nel 2010 presso il cantiere sudcoreano Hyundai Mipo e ceduta al prezzo di 19,0 milioni di dollari.

Questo accordo consente a Glenda International Shipping di generare circa 18,8 milioni di dollari di cassa, al netto delle commissioni e avendo già interamente rimborsato il debito bancario a ottobre 2019. Paolo d’Amico, presidente e amministratore delegato di d’Amico International Shipping, ha spiegato che «Questa transazione, assieme a quella conclusa alla fine dello scorso anno su una nave simile, è perfettamente coerente con la nostra strategia di lungo termine che mira a operare una flotta di product tanker estremamente giovane e moderna». Ad oggi, la flotta d’Amico I.S. comprende 45,5 navi cisterna a doppio scafo (MR, Handysize e LR1, di cui 23,5 navi

di proprietà, 13 a noleggio e 9 a noleggio a scafo nudo) con un’età media relativa alle navi di proprietà e a noleggio a scafo nudo pari a 6,9 anni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY