Il quotidiano on-line del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Trimestrale Contship in Italia: Salerno sale mentre Spezia e Ravenna calano



Nei primi tre mesi del 2020 i terminal portuali operati da Contship Italia hanno movimentato 421.136 Teu, in calo del 9,2% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Lo si apprende dalla trimestrale della controllante Eurokai nella quale viene specificato più nel dettaglio che dal 1 gennaio al  31 marzo il La Spezia Container Terminal ha movimentato 283.952 Teu (-13,4% rispetto ai 328.020 Teu di un anno prima), il Ravenna Container Terminal ha chiuso il medesimo periodo con 40.665 Teu movimentati (-5,3%) mentre il Salerno Container Terminal ha sbarcato e imbarcato 96.519 Teu (+4,3%) rispetto allo stesso trimestre dell’esercizio precedente.

Complessivamente tutto il Grupo Eurokai al 31 marzo scorso aveva movimentato 460.222 Teu, il 10,9% in meno rispetto ai 516.782 del primo trimestre 2019.

Proprio oggi Contship Italia ha anche annunciato che Alfredo Scalisi è stato nominato amministratore delegato di La Spezia Container Terminal Spa. Scalisi ricopriva già, dal 1 luglio 2019, la posizione di general manager.

“In qualità di presidente del Gruppo Contship Italia e in rappresentanza dei membri del consiglio di Amministrazione di La Spezia Container Terminal, auguriamo all’Ing. Scalisi di proseguire con successo e determinazione il percorso di sviluppo del terminal di La Spezia, che rappresenta uno degli investimenti strategici del Gruppo Contship in Italia” ha dichiarato Cecilia Eckelmann-Battistello.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY