Il quotidiano on-line del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Psa Genova Prà dà il benvenuto al rinnovato servizio MD2



Pochi giorni fa la nave portacontainer NYK OWL da 14.000 Teu operata da Ocean Network Express (One) ha scalato nuovamente il terminal container Psa Genova Prà dando avvio al rinnovato servizio di linea MD2 del consorzio armatoriale The Alliance.

“Un arrivo il martedì sera mirato a servire al meglio il mercato Italiano e internazionale che guarda a sud per l’approvvigionamento delle merci (Call West Bound) e un arrivo il giovedì (Call East Bound) pensato per collegare più velocemente le produzioni italiane e del Sud Europa ai principali mercati di sbocco del Made in Italy e del Made in Europe sulla rotta tra il Mediterraneo e il Far East” spiega in una nota Psa.

La rinnovata rotazione del servizio è la seguente: Pusan, Qindao, Shangahai, Ningbo, Kaohshiung, Shekou, Singapore, Pireus, La Spezia, PSA Genova Pra’, Fos, Psa Genova Prà, Pireo, Singapore, Hong Kong.

Il consorzio The Alliance è costituito da Hapag Lloyd, Yang Ming, One e Hmm. “Tre operatori globali che sin dal principio hanno scelto PSA Genova Pra’ come il loro terminal di riferimento per operare le Ultra Large Container Vessel nell’ambito del Porto di Genova e del Mediterraneo” conclude il terminalista.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY