Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Asta pubblica per la vendita della chiatta Romano P della Allibo Adriatico

La chiatta Romano P che attualmente si trova nel orto di Ancona ma che fino a poche settimane fa era parte dello skyline del porto di Chioggia dove è rimasta ormeggiata per molti anni è stata messa in vendita.

Nell’ambito del concordato liquidatorio della società Allibo Adriatico, i curatori hanno infatti pubblicato un avviso di asta che si terrà il prossimo 23 giugno e il cui prezzo base è stato fissato in 725mila euro.

Nella descrizione del lotto in vendita si legge: “Chiatta marittima in acciaio di ingenti dimensioni denominata “ROMANO P.”, costruita a Trieste nel 1981 e successivamente pesantemente modificata nel 2007 per adattarla alle operazioni di alleggerimento di navi cargo portarinfuse (dry bulk carriers) anche di ingenti dimensioni come Panamax e Capesize, con rate di sbarco elevate. L’unità è composta da tre stive di carico protette da quartieri di boccaporto in acciaio a comando idraulico, di cui una parzialmente occupata dalla torre e dai macchinari speciali per il carico”.

Per lungo tempo è stata impiegata nel porto di Chioggia per le operazioni di allibo delle navi  di grande portata e per il trasferimento delle rinfuse sulle chiatte destinate poi a navigare lungo il Po. “L’unità è unica nel suo genere e perfettamente adatta alle operazioni di alleggerimento di navi cargo adibite al trasporto di carichi secchi alla rinfusa” si legge ancora nell’avviso di vendita.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY