Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Dietrofront del Mit: via libera per tutti nel trasporto passeggeri con la Sardegna

La riapertura del traffico passeggeri non residenti, da e per la Sardegna, avverrà a partire da venerdì 5 giugno. Lo ha appena reso noto il Ministero dei trasporti ricordando che “in principio, stando a specifiche richieste giunte tramite lettera al Mit da parte della Regione Sardegna, la riapertura sarebbe avvenuta venerdì 12 giugno”.

Solo Tirrenia Cin era stata autorizzata a operare linee per il trasporto passeggeri già dal 2 giugno e questo ha innescato le reazioni di Conftrasporto, Federlogistica, Alis e altri stakeholder. Grimaldi Group ha addirittura impugnato il decreto ministeriale al Tar del Lazio, all’Anac e all’Antitrust.

La nota del Mit appena circolata aggiunge: “La ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, valutato il flusso di passeggeri dal giorno 3 giugno e considerata la presenza di collegamenti marittimi aggiuntivi anche su linee di traffico non soggette a onere di servizio pubblico e che operano a libera prestazione, ha ritenuto in accordo con la Regione Sardegna di anticipare al 5 giugno la riapertura dei collegamenti marittimi, oltre che quelli aerei, per tutti i passeggeri”.

Almeno questo fronte di scontro fra armatori è stato dunque risolto.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY