Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Msc Crociere cerca equipaggi da rimandare a bordo a metà luglio

Salvo imprevisti la data della ripartenza degli itinerari di Msc Crociere, quantomeno nel Mediterraneo, è il 1 agosto. La compagnia in effetti aveva già fatto sapere lo stop forzato alla sua flotta almeno fino a fine luglio ma, a differenza dei precedenti rinvii, ora è emerso che la compagnia ginevrina  avrebbe avviato una ricerca attiva di equipaggi da imbarcare.

Secondo quanto rivelato da Cruise Industry News, Msc crociere avrebbe infatti inviato agli equipaggi ancora a bordo delle sue navi una lettera nella quale viene menzionato un piano di startup coerente con quelle che saranno le linee guida imposte dai governi europei e non solo.

In attesa di tornare a salpare, Msc vuole quindi imbarcare o mantenere a bordo marittimi disponibili a lavorare già dal prossimo 15 luglio così da poter svolgere le attività propedeutiche alla successiva fase di startup che segnerebbe l’avvio dei primi itinerari locali. Alcuni di queste saranno, come noto, solo fra porti italiani.

Le due settimane comprese fra metà e fine luglio serviranno anche alla compagnia per formare gli equipaggi sui nuovi standard di sicurezza e di sanificazione necessari a bordo delle navi del gruppo.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY