Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

(VIDEO) Semiaffondata per l’esplosione di Beirut l’ex nave da crociera italiana Vistamar

La nave da crociera Orient Queen, di proprietà dell’imprenditore libanese Mari Abu Merhi ma fino a pochi anni fa controllata da una joint venture formata dagli imprenditori italiani Ligabue e Visentini, è affondata nel porto di Beirut dopo essere stata colpita nell’esplosione di ieri e dopo che due membri del suo equipaggio sono stati uccisi più altri sette rimasti feriti.

“Sfortunatamente la nave che stava attraccando al porto di Beirut è stata gravemente danneggiata e tutti gli sforzi per salvarla sono stati vani. E’ affondata in un giorno nero della storia del Libano”, si legge in una nota diffusa dall’agenzia di stampa libanese Nna.