Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Online la mostra fotografica del porto di Genova curata da Michela Canalis

“Un nuovo punto di vista sul porto e la città di Genova, immagini che raccontano storie di luoghi e di persone, di porti e di mare, penetrando in un mondo che si vede solo da lontano, dai cancelli chiusi, un mondo per molti sconosciuto, che ogni giorno migliaia di persone vedono percorrendo le strade a lato del porto, o in televisione, ma raramente da vicino e quasi mai da dentro”.

L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale segnala la mostra fotografica dedicata al progetto #OURPORT – GENOA PORT 24H, di Michela Canalis, storyteller del porto di Genova. Una storia, o meglio le mille storie, racchiuse nel porto con il suo lavoro e movimento incessante in un brulicare di vita 24 ore al giorno tutti i giorni.

“Avremmo voluto ospitare la mostra a Palazzo San Giorgio, ma il perdurare della difficile convivenza con il Covid-19 ci costringe a trovare nuove modalità di fruizione. Ecco allora la mostra fotografica virtuale dedicata al porto di Genova in occasione del Port Day 2020 visitabile online dal 1 al 31 ottobre” spiega la port authority.

L’autrice della mostra, Michela Canalis, in arte Mikina, sempre alla ricerca di un modo efficace per cogliere attimi, comincia a farlo con la pittura. Dopo la nascita dei suoi due figli la svolta verso la fotografia e l’approdo su Instagram con oltre 10.000 follower.

Da 20 anni lavora nel settore marittimo ed è stato dunque naturale che iniziasse a raccontare il tanto amato porto di Genova dandone un’immagine inedita.

Clicca qui per vedere la mostra fotografica virtuale