Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Consegnata a Grimaldi la nuova nave Eco Valencia. Taglio della lamiera per il secondo ro-pax di F.lli Onorato Armatori

Presso il cantiere cinese Jinling è stata consegna Eco Valencia, la prima delle 12 navi ro-ro della serie ribattezzata GG5G ordinate dal Gruppo Grimaldi di Napoli per Grimaldi Euromed (9 nuove costruzioni) e per Finnlines (3 unità). Ciascuna di queste nuove unità è lunga 238 metri, larga 34 e garantirà una capacità di trasporto pari a 500 semirimorchi grazie a 7.800 metri lineari di stiva.

L’altra newbuilding praticamente ultimata e in prossima consegna sarà la Eco Barcelona, cui faranno seguito poi la eco Savona e la Eco Livorno. Come rivelato alcuni mesi fa da SHIPPING ITALY queste prime quattro unità prendono il nome dai porti sulle quali esordiranno dando vita a un network di autostrade del mare fra Spagna e Italia a elevata capacità di trasporto e basse emissioni. Entro un mese la eco Valencia dovrebbe fare il suo arrivo nel Mediterraneo.

Sempre nei giorni scorsi in Cina, questa volta presso il cantiere Guangzhou Shipyard International, è andato invece in cena il taglio della lamiera della seconda nuova nave ro-pax ordinata da Fratelli Onorato Armatori e destinata poi a essere operata a noleggio da Moby. Così come la prima unità, già ribattezzata Moby Fantasy, questo traghetto avrà 69.500 tonnellate di stazza lorda, lunghezza 237 metri, larghezza 32 metri, 3.800 metri lineari di capacità ro-ro e 2.500 passeggeri. Entrambe queste nuove costruzioni saranno Lng-ready, dunque predisposte per l’alimentazione a gas naturale liquefatto.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY