Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Via agli smart terminal nei porti di Genova e Spezia: l’annuncio delle Dogane

Ha preso ufficialmente il via nei porti di Genova e Spezia la nuova procedura ‘Smart terminal’ voluta e avviata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli “al fine di potenziare i benefici della procedura di sdoganamento in mare a seguito dell’evoluzione normativa intervenuta con l’entrata in vigore del nuovo Codice doganale Ue”.

L’Agenzia delle Dogane spiega che “tale potenziamento nasce proprio dallo studio delle condizioni di operatività dei porti liguri dove, come noto, il pre-clearing è stato avviato diversi anni or sono, incontrando taluni limiti strutturali a causa delle peculiari condizioni del traffico marittimo in arrivo, caratterizzato per la maggior parte dalla presenza di precedenti scali in strutture portuali collocate a breve distanza e tali, pertanto, da non consentire il pieno sfruttamento dei benefici connessi alla procedura in parola”.