Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

La seconda ondata di contagi costringe Costa e Msc a rivedere il piano di ripartenza delle crociere

La seconda ondata di contagi da Covid-19 complica, com’era prevedibile, i piani per la ripartenza delle crociere in Italia.

Costa crociere ha appena reso noto che, a seguito delle limitazioni ancora in atto in alcuni Paesi europei, e in considerazione dell’evoluzione della situazione epidemiologica, ha preso la decisione di rivedere i programmi delle sue navi che erano previste operare nell’inverno 2020/21. “Costa Smeralda, l’ammiraglia della compagnia alimentata a Gnl, proseguirà sino a fine febbraio 2021 con le sue crociere di una settimana dedicata esclusivamente all’Italia, che fanno scalo a Savona, La Spezia, Cagliari, Messina, Napoli e Civitavecchia/Roma. Questo itinerario sostituirà quello in Italia, Francia e Spagna che la nave avrebbe dovuto effettuare a partire dal 14 novembre 2020” ha fatto sapere la compagnia. Eliminate dunque tutte le toccate programmate in porti esteri.

Programma simile sarà proposta dalla compagnie ‘sorella’ Aida cruise che con la nave AIDAblu, da metà ottobre propone ai suoi ospiti crociere di una settimana dedicate all’Italia.

“Costa Deliziosa continuerà a proporre le sue attuali crociere in Grecia – con scali a Trieste, Katakolon/Olimpia, Atene, Heraklion/Creta, Bari – sino al 3 gennaio 2021, invece di visitare anche Montenegro e Croazia come originariamente previsto” prosegue l’informatica della società genvoese. “Costa Diadema posticiperà al 6 aprile 2021 l’inizio delle sue crociere lunghe nel Mediterraneo, proponendo, come da programma, un itinerario di 14 giorni in Turchia e un altro della stessa durata in Egitto e Grecia”.

Rimarrà inizialmente inattiva per alcuni mesi anche la prossima nave in consegna entro fine anno: “La nuova nave Costa Firenze, attualmente nelle fasi finali di allestimento nello stabilimento Fincantieri di Marghera, sarà consegnata come previsto a metà dicembre 2020, ma inizierà ad offrire le sue crociere di una settimana in Italia, Francia e Spagna solo dal 28 febbraio 2021”.

Infine, le crociere di Costa Favolosa ai Caraibi sono cancellate. La nave ritornerà in servizio dal 2 aprile 2021, con le ‘mini crociere’ nel Mediterraneo. Anche la crociera Giro del Mondo 2021 di Costa Deliziosa è cancellata, con la possibilità per gli ospiti di prenotare l’edizione del 2022.

Da Msc Crociere al momento non sono arrivate comunicazioni ufficiali ma, stando a quanto riportato da una Tv francese, le navi due navi attive Msc Grandiosa e Msc Magnifica potrebbero anch’esse modificare i propri piani. In Francia si parla della possibilità di sospendere gli itinerari ma questa eventualità è stata smentita dal quartier generale di Msc.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY