Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Gts Rail prepara un nuovo treno container per Cma Cgm dal porto di Taranto

Quello appena andato in scena fra il porto di Taranto, Bari e Jesi grazie a Gts Rail è stato un primo servizio intermodale sperimentale per il trasporto di container che l’impresa ferroviaria pugliese ha effettuato per conto della compagnia di navigazione Cma Cgm.

Non sarà, però, un servizio spot perché, secondo quanto appreso da SHIPPING ITALY, l’obiettivo è quello di rendere questa relazione ferroviaria stabile già dalle prossime settimane con due circolazioni ogni sette giorni.

L’avvio di un nuovo treno container sarà reso competitivo, e quindi possibile, soprattutto grazie al nuovo raccordo ferroviario diretto dal porto di Taranto alla rete nazionale che dovrebbe essere operativamente inaugurato tra un mese.