Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Nuovo record per SHIPPING ITALY: oltre 20mila lettori in un solo giorno

Quella di ieri, mercoledì 4 novembre, è stata una giornata storica e da primato per SHIPPING ITALY: in 24 ore si sono collegati al sito www.shippingitaly.it oltre 20mila lettori. Più precisamente, secondo i dati forniti da Google Analytics, gli utenti sono stati 20.524, le sessioni di lettura hanno raggiunto quota 21.815 nella stessa giornata e le pagina visualizzate 26.031. Un risultato straordinario che consolida la posizione di SHIPPING ITALY come fonte d’informazione di riferimento in Italia (e non solo) per il mondo del trasporto marittimo di merci e di persone.

Larga parte del merito va ai contenuti originali ed esclusivi che la nostra testata riesce a offrire ai lettori. Nella giornata di ieri, infatti, a trainare i dati degli accessi e delle visualizzazioni sono stati quattro articoli in particolare: l’approfondimento (in esclusiva) sull’emergenza container vuoti con cui l’import/export italiano si trova a dover fare i conti, la notizia (pubblicata in anteprima a livello nazionale) relativa al dietrofront del Governo sulla chiusura delle crociere nell’ultimo Dpcm, l’acquisto da parte di Msc di sei navi portacontainer sul mercato dell’usato (anche questo articolo è uscito in anticipo rispetto al resto del panorama editoriale) e ancora la cessione della nave Excalibur da parte di Mediterranea di Navigazione (altra notizia in esclusiva).

Francesca Marchesi

Il lavoro della nostra testata nel prossimo futuro continuerà ad arricchirsi sia sotto il profilo quantitativo che qualitativo grazie all’ingresso, appena avvenuto, nel team editoriale di Francesca Marchesi, giornalista con alle spalle molti anni di esperienza specifica nel mondo dei trasporti e della logistica. Il suo contributo andrà a rendere ancora più puntuale e completa l’informazione fornita da SHIPPING ITALY, AIR CARGO ITALY e dalla neonata SUPPLY CHAIN ITALY.

Nicola Capuzzo

Direttore responsabile