Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Cedute 7 navi per 121,4 mln $: la flotta Scorpio Bulkers scende a quota 34

Continua a decrescere rapidamente il numero di navi all’interno della flotta Scorpio Bulkers: dopo le 7 vendite annunciate negli ultimi giorni è scesa a un totale di 34 navi, di cui 29 di proprietà o in leasing e cinque a noleggio a lungo termine.

L’ultimo annuncio arrivato oggi riguarda le due Ultramax bulk carrier Sbi Poseidon e Sbi Apollo passate di mano per un importo complessivo pari a 38,4 milioni di dollari e la cui consegna al nuovo acquirente è prevista per i primi mesi del 2021.

Stessa sorte per un’altra Ultramax, la Sbi Gemini che Scorpio ha venduto per 16 milioni di dollari e la cui consegna è fissata sempre nel primo trimestre del prossimo anno.

Venerdì scorso la shipping company timonata da Emanuele Lauro aveva annunciato la vendita di 5 navi sempre Ultramax bulk carrier al prezzo complessivo di 67 milioni di dollari. nello specifico si tratta delle unità ribattezzate Sbi Bravo, Sbi Antares, Sbi Hydra e Sbi Maia.

Tutte queste cessioni sono propedeutiche alla progressiva uscita della società dal mercato dry bulk e conseguente diversificazione nel mercato delle navi da lavoro per i campi eolici offshore.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY