Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Varata in Vietnam la prima nave da crociera attesa anche in Adriatico (VIDEO)

Presso il cantiere vietnamita Halong Shipbuilding si è appena tenuta la cerimonia di varo della nuova costruzione ribattezzata Emerald Azzurra, la prima nave da crociera costruita nel Paese. Le dimensioni e la portata saranno limitate perché questa unità avrà 5.300 tonnellate di stazza lorda, sarà lunga 110 metri e opererà crociere ‘expedition’ accogliendo a bordo fino a 100 passeggeri sistemati in 50 lussuose suite (l’80% delle quali dotate di balcone privato).

Sarà la prima nave della flotta Emerald Waterways che passerà così dalle sole crociere fluviali a quelle anche marittime con il marchio Emerald Yacht Cruises ripercorrendo le orme di un altro player di mercato come Viking Ocean Cruises. Ovviamente la Emerald Azzurra, la cui entrata in servizio è fissata per l’inizio del 2022, è la prima nave da crociera di lusso costruita in Vietnam e potrebbe segnare un precedente pericoloso per la navalmeccanica italiana ed europea.

La compagnia Emerald Waterways, che così come la società sorella Scenic è parte del Gruppo Scenic, ha concordato con il cantiere la costruzione dello scafo e l’installazione dei motori e dei macchinari di bordo mentre ha mantenuto sotto il proprio controllo l’attività di allestimento interno della nave.

Una volta consegnata, la Emerald Azzurra offrirà itinerari lungo le coste del Mar Adriatico, nel Mar Rosso e nel Mediterraneo offrendo a bordo i consueti servizi di spa, palestra, sauna, ecc. Tre tender saranno utilizzati per lo sbarco a terra dei crocieristi nelle destinazioni più esclusive mentre un apposito spazio a poppa sarà utilizzato per permettere ai passeggeri di svolgere attività come nuoto, snorkeling, ecc.