Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Un moderna nave ro-ro del cantiere Visentini in rotta verso la flotta Grendi

La compagnia di navigazione italiana Grendi Trasporti Marittimi secondo quanto appreso da SHIPPING ITALY avrebbe appena finalizzato il noleggio per dodici mesi della nave ro-ro Wedellsborg costruita dal Cantiere Navale Visentini nel 2014.

Dall’amministratore delegato di Grendi Antonio Musso nessuna conferma né smentita ma il periodo di charter dovrebbe iniziare il prossimo febbraio, quando scadrà il noleggio del secondo ro-ro attualmente in flotta, vale a dire il Severine.

Per la shipping company che copre i collegamenti marittimi fra la Sardegna (Cagliari e Porto Torres per ora) e la Toscana (Marina di Carrara) si tratta di un significativo aumento della capacità di stiva perché la nave Severine garantisce circa 2.000 metri lineari di garage mentre la Wedellsborg supera i 2.500 metri lineari di carico rotabile come portata.

Attualmente quest’ultima nave è di proprietà di Visemar Levante, società riconducibile a Carlo Visentini (titolare anche del cantiere), ma da anni è in bare boat charter a Weco Ro-Ro con obbligo d’acquisto al termine del periodo. Il noleggio a Grendi sarà dunque un sub-charter della durata come detto di un anno.

L’altra nave che rimane a far parte invece della flotta Grendi Trasporti Marittimi è la Rosa dei Venti, un ro-ro di recente costruzione cinese (2018) in long time charter dalla società Giovanni Visentini Trasporti Fluviomarittimi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY