Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Non solo noleggi: Snam cerca anche costruttori di navi gasiere e Fsru

Snam Rete Gas Spa vuole dotarsi di navi gasiere e di impianti galleggianti per lo stoccaggio di Gnl e per farlo sta considerando non solo la possibilità di noleggiarli, ma anche di farli costruire ex novo o di riqualificarne di già esistenti.

Lo si apprende da un bando europeo con cui l’azienda di San Donato ha avviato un sistema di qualificazione per attività di “realizzazione, installazione, commissioning e riqualifica di impianti floating di stoccaggio e rigassificazione del GNL (FSRU) o di navi gasiere”. La procedura ha durata indeterminata e, perlomeno stando alle informazioni disponibili pubblicamente, non è riferita a un progetto specifico.

Qualche giorno fa Snam Rete Gas Spa aveva avviato una procedura analoga, con la quale spiegava di essere alla ricerca di fornitori in grado di offrirle servizi di noleggio (in time-charter) di navi gasiere e di Fsru.
Anche in quel caso l’indagine non era stata ricollegata a un’attività specifica. Snam aveva chiarito solo che la ricerca ha l’obiettivo di portare alla compilazione di un elenco di fornitori da cui la stessa azienda o altre società del gruppo possano attingere per le gare di appalto “di lavori, beni o servizi”.

F.M.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY