Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Una nave di Corsica Ferries per una nuova autostrada del mare nel Mediterraneo occidentale

(articolo aggiornato il 18 gennaio 2020 – h.15:30)

Una società francese ha noleggiato dalla compagnia di traghetti Corsica Ferries una nave per e ha appena dato il via a un nuovo collegamento marittimo nel Mediterraneo occidentale che mette in relazione diretta i porti di Cartagena, in Spagna, con quello di Tolone, in Francia. La nave impiegata è il traghetto Corsica Marina Seconda che ha già effettuato un primo scalo a Cartagena nei giorni scorsi.

Secondo quanto spiegato dalla sede italiana di Corisca ferries “la Corsica Marina Seconda è noleggiata a una società di trasporti francese. E’ un test per le autostrade del mare ed è stata pensata per facilitare l’attraversamento della Spagna per i camion e per l’abbattimento delle emissioni. Inoltre il programma permette agli autisti di riposarsi a bordo la domenica, quando la circolazione è vietata”.

Secondo quanto si apprende da fonti di stampa spagnola si tratta di una sperimentazione in vista di rendere poi questa tratta ro-ro regolare con frequenza settimanale. Fra i primi caricatori che l’hanno utilizzata figurano aziende come Caliche, Hermanos Inglés e Primafrio per un volume complessivo di carico (ortofrutta e merci varie) di circa 412 tonnellate. Le stesse fonti spiegano che il servizio è promosso da Agencia Marítima Blázquez e in qualche modo supportato dall’autorità portuale di Cartagena e dal governo regionale; il prezzo del biglietto ammonta a 650 euro per ogni camion da 16,5 metri con relativo conducente.

Il traghetto Corsica Marina Secondo ha una capacità di trasporto pari a una ventina di camion, di cui 17 con possono beneficiare dell’allaccio elettrico, e grazie alle rampe d’accesso sia a poppa che a prua consente di imbarcare i mezzi commerciali senza necessità di manovre pre-imbarco in piazzale. La partenza dal porto di Cartagena è fissata al sabato e il transit time è di 22 ore.