Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Vago prende il timone mondiale di Clia

Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di Msc Crociere, è stato nominato Global Chairman di Clia, associazione che riunisce gli operatori dell’industria crocieristica a livello mondiale. Vago, che prende il posto di Adam Goldstein, giunto al suo secondo mandato nello stesso ruolo, ricoprirà l’incarico per due anni, affiancando dunque la Ceo e presidente Kelly Craighead,

Per il top manager di Msc Crociere non si tratta del primo incarico in seno all’associazione, dato che nel 2014 aveva assunto il ruolo di Global Chairman per l’Europa. Si tratta altresì – evidenzia la stessa Clia – della prima volta in cui tale ruolo viene ricoperto da un italiano e da un europeo. La nomina può essere interpretata anche come un riconoscimento per il fatto che la compagnia ginevrina è stata la prima a elaborare e applicare un protocollo di sicurezza per l’imbarco dei passeggeri dopo lo scoppio della pandemia ed è stata la prima a far ripartire una propria nave lo scorso agosto.

Dopo essersi detto “onorato e grato per la nomina” che avviene in un momento “estremamente critico”, Vago ha dichiarato: “Con oltre 200 viaggi che hanno avuto luogo dalla scorsa estate in vari mercati del mondo, tutti con misure stringenti per garantire la salute pubblica, abbiamo mostrato che un ritorno delle crociere è possibile. Non vedo l’ora di lavorare con i vertici di Clia e i nostri partner del settore per continuare lungo questo percorso e aiutare ad assicurare un futuro vivace a tutti coloro che dipendono da esso”.

Restando in ‘casa Msc Crociere’, nei giorni scorsi ha avuto luogo anche un avvicendamento in un posto chiave al suo interno, quello di chief financial officer. L’incarico è passato ad Alfonso Piccirillo, manager 43 anni entrato nella compagnia nel 2004, e che negli ultimi cinque anni vi ha ricoperto il ruolo di responsabile pianificazione e controllo finanziario.

Piccirillo, che in passato ha lavorato anche per Fca e per St Electronics, ha preso il posto di Jean-Philippe Neau, il quale – ha spiegato Pierfrancesco Vago – passerà alla “holding Msc Group per dedicarsi alle attività di project finance”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY