Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Saar Depositi Portuali si affida a Circle per digitalizzare ritiro e consegna della merce

Il gruppo Circle lavorerà al fianco di Saar Depositi Portuali, che gestisce nel porto di Genova un deposito costiero specializzato nella logistica di rinfuse liquide, nella digitalizzazione delle procedure di ritiro e consegna della merce, mettendo al servizio di questa attività la sua suite Milos.
Le innovazioni riguarderanno in primis le fasi di prenotazione del ritiro e della consegna e i relativi processi, in particolare con la messa a disposizione del programma Milos Mobile che permetterà lo scambio anticipato dei documenti, la comunicazione da parte dell’autista della sua prossimità al terminal, con la possibilità per quest’ultimo di inviare all’autista la comunicazione di disponibilità operativa al carico o scarico.
L’iniziativa, spiega una nota delle due società, permetterà di “scambiare dati e documenti in modalità evoluta attraverso servizi federativi digitali, e la ricezione in anticipo di tutta la documentazione propedeutica all’autorizzazione dello spedizioniere da parte dell’azienda di trasporto, con una conseguente riduzione delle attività – e della congestione – al gate e presso l’ufficio dello spedizioniere”.
Nelle fasi successive la piattaforma di Circle verrà integrata con i servizi, in evoluzione, del Port Community System del porto di Genova, da un lato, e con gli applicativi utilizzati dai partner logistici di Saar dall’altro.
“Avremo modo di innalzare il livello di qualità complessiva del servizio offerto ai trasportatori e ai clienti del deposito costiero. Inoltre, contribuiremo al miglioramento dei flussi di traffico verso l’area di Calata Bettolo, interessata nell’immediato futuro da importanti criticità dovute alle cantierizzazioni per la nuova viabilità portuale” ha commentato Beppe Costa, Ad di Saar.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY