Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Da Banco Bpm un finanziamento di 28 milioni per la nave Grande Texas di Grimaldi

Lo studio legale Watson Farley & Williams ha annunciato di aver assistito Banco Bpm nell’ambito di un’operazione di finanziamento in favore di Grimaldi Euromed del valore complessivo di 28 milioni di euro destinati all’acquisto di una nuova nave Pctc (Pure Car & Truck Carrier) ribattezzata Grande Texas. Presa in consegna lo scorso 26 gennaio, la nuova costruzione è la sesta di sette unità car carrier commissionate al cantiere cinese Yangfan di Zhoushan.

Con una stazza lorda di 65.148 tonnellate e una velocità di crociera di 19 nodi, la Grande Texas batte bandiera italiana ed è tra le unità Pctc più grandi sul mercato, con una capacità di trasporto di circa 7.600 Ceu (Car Equivalent Unit) o in alternativa 5.400 metri lineari di merce rotabile e 2.737 Ceu.

La nave è dotata di un motore Man Energy Solutions a controllo elettronico, come richiesto dalle nuove normative internazionali per la riduzione delle emissioni di ossido di azoto (NOx), nonché di un sistema ibrido di depurazione dei gas di scarico per l’abbattimento delle emissioni di ossido di zolfo (SOx) e di particolato. La Grande Texas è altresì in linea con le più recenti normative in termini di trattamento delle acque di zavorra.

Il team di Wfwf è stato guidato dal partner Michele Autuori coadiuvato dalla senior associate Antonella Barbarito e dagli associate Beatrice D’Amato, Sergio Napolitano e Noemi D’Alessio.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY