Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

I noli delle bulk carrier panamax ai massimi da 10 anni

Negli ultimi giorni i noli delle navi bulk carrier hanno subito una significativa impennata con le navi capesize e panamax in articolare evidenza.

Il Baltic Dry Index ha raggiunto quota 1.756 unti crescendo nelle ultime 24 ore di 261 punti (+17,5%) grazie a rate di nolo medie per le grandi rinfusiere classe capesize da oltre 15.800 dollari, in netta risalita rispetto ai giorni precedenti (+3.542 dollari dal mattino alla sera).

Ad alimentare questo trend una domanda di trasporto via mare di rinfuse secche particolarmente sostenuta anche in questi giorni di Capodanno cinese.

A trarne beneficio sono state in particolare le navi bulk carrier della classe Panamax (da circa 75.000 tonnellate di portata) che hanno guadagnato nelle ultime ore 3.110 dollari arrivando a rate di nolo giornaliere da 22.659 dollari.

Bene anche l’indice che traccia l’andamento dei rendimenti delle navi Supramax che ha raggiunto i 1.340 punti tornando a un livello che non si vedeva da settembre del 2019.