Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Msc Virtuosa debutterà a Southampton (e non a Genova) il 20 maggio

Per la ripartenza delle sue attività nel Regno Unito Msc Crociere impiegherà nientemeno che Msc Virtuosa, ovvero la sua ammiraglia ricevuta in consegna da Chantiers de l’Atlantique all’inizio di febbraio.
La compagnia aveva annunciato l’intenzione di riavviare le attività nel paese già la scorsa settimana, senza svelare però ancora quale unità vi avrebbe impiegato; ora questa scelta lascia presupporre che Msc Crociere si aspetti una risposta favorevole dal mercato britannico, dato che la nave (da 177.100 tonnellate di stazza lorda) può accogliere al pieno della sua capacità, in condizioni standard, fino a 4.888 passeggeri.

Msc Virtuosa salperà quindi da Southampton il 20 maggio per una serie di mini crociere di 3-4 notti, fino al 12 giugno quando i viaggi assumeranno durata settimanale e toccheranno Inghilterra, Scozia e Irlanda del Nord.

Secondo il suo precedente programma Msc Virtuosa, la cui consegna era stata inizialmente programmata per l’ottobre del 2020 e successivamente posticipata a causa della pandemia, avrebbe dovuto debuttare il 16 aprile a Genova, scalo in cui già Msc Crociere ha da tempo ripreso le attività con la Grandiosa. Evidentemente il diverso andamento dei contagi e della campagna di vaccinazione nei due paesi l’hanno portata a ritenere ora più opportuno posizionare la sua ammiraglia nel Regno Unito.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY