Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Nuova gru mobile acquistata dal terminal Sermi di Pozzallo

La società terminalistica siciliana Sermi di Pozzallo ha ordinato una nuova gru mobile portuale Konecranes Gottwald modello 6 per migliorare capacità ed efficienza nella movimentazione di container, general cargo e rinfuse. Lo rende noto il produttore di macchine di sollevamento sottolineando che questa gru, la cui consegna è prevista nel prossimo mese di maggio, consentirà al terminal operator anche un significativo balzo in avanti in termini di sostenibilità avendo una predisposizione all’alimentazione elettrica, oltre che al diesel.

“Questa nuova gru mobile portuale Konecranes Gottwald ci consentirà di servire la domanda crescente di movimentazione di container offrendo il più alto livello di qualità possibile e in modo sostenibile” ha dichiarato Vincenzo Venniro, titolare e amministratore delegato di Sermi.

Questa nuova macchina modello 6 nella variante G HMK 6507 variant garantisce uno sbraccio di 51 metri, una capacità di sollevamento fino a 125 tonnellate e consente di lavorare su navi fino alla classe post-panamax. Come detto la sua versatilità permette di movimentare anche merci vari e rinfuse.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY