Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Msc avvia il suo primo servizio treno+nave fra Asia ed Europa. Maersk lo potenzia

Praticamente in contemporanea i primi due armatori al mondo attivi nel trasporto via mare di container hanno annunciato l’avvio di nuovi servizi di trasporto su ferrovia fra Asia (Cina, Corea e Giappone) ed Europa.

Per Msc si tratta di una prima assoluta e dall’annuncio si apprende più nel dettaglio che sarà un servizio combinato treno + nave attraverso i porti russi di Vladivostok e Vostochniy affacciati sull’Oceano Pacifico e in Europa attraverso lo scalo marittimo di San Pietroburgo a sua volta collegato via mare con Anversa, Bremerhaven, Rotterdam e Le Havre. I transit time da Shanghai sono: 24 giorni per San Pietroburgo, 35 fino ad Anversa, 33 per raggiungere Bremerhaven, 36 per Rotterdam e 37 per Le Havre.

Il fatto che sempre più vettori marittimi offrano soluzioni via terra per il trasporto delle merci containerizzate fra Asia ed Europa la dice lunga sia sull’integrazione verticale dei global carrier, sia sull’intenzione di diversificare le catene distributive mitigando così i potenziali rischi di stop (com’è avvenuto con l’incaglio che ha bloccato il canale di Suez).

Negli stessi minuti in cui Msc annunciava il suo esordio nel trasporto ferroviario intercontinentale, anche Ap Moller Maersk ha fatto sapere che, “in risposta a una crescente domanda dal mercato di nuove opzioni di spedizione fra Asia ed Europa”, ha deciso di “aumentare da quindicinale a settimanale” il servizio combinato nave + treno che mette in relazione Corea, Giappone e Cina con il Nord Europa (Finlandia, Polonia, Germania e Scandinavia) attraverso gli scali marittimi di Pusan e Vostochniy. Il transit time del collegamento terra-mare offerto da Maersk in collaborazione con le ferrovie russe Rzd parla di 25-30 giorni per servire la distanza fra Asia ed Europa e, secondo quanto comunicato dal vettore danese, “la soluzione si è mostrata adatta anche alle spedizioni di merci deperibili e pericolose.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY