Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Ad Aponte (Navigazione Libera del Golfo) la continuità marittima con le isole Tremiti

Dopo Tirrenia Cin sarà navigazione Libera del Golfo, compagnia di traghetti guidata da Maurizio Aponte, il vettore marittimo che garantirà i collegamenti fra le isole Tremiti e l’Italia continentale. Lo si apprende da un verbale di Invitalia nel quale è la stessa stazione appaltante (per conto del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili) a rivelare che “entro il termine perentorio del 20 aprile 2021, alle ore 10:00 ha presentato offerta un unico Operatore Economico di seguito indicato: 1. Operatore singolo: Navigazione Libera del Golfo S.r.l. (in sigla NLG S.r.l.). Offerta sottomessa in data 19/04/2021 ore 15:42”.

Lo stesso verbale specifica che “Alle ore 11:40, il RUP (responsabile unico del procedimento, ndr) dichiara chiusa la seduta pubblica riservandosi di procedere alla verifica della presenza e completezza delle dichiarazioni e dei documenti contenuti nella ‘Busta’  (digitale, ndr) amministrativa e alla rispondenza a quanto richiesto nella lex specialis di gara”. Mancano dunque le ultime formalità ma, salvo colpi di scena, sarà navigazione Libera del Golfo a offrire nei prossimi anni il servizio di trasporto marittimo di persone sovvenzionato fra il porto di Termoli e le isole Tremiti.

Il bando di gara prevedeva l’impiego di un mezzo navale veloce e come base d’asta poneva un importo complessivo di circa 20 milioni di euro per un periodo di tre anni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY