Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Lavazza ridurrà il trasporto via mare di caffè dall’Italia spostando un impianto in Usa

Il gruppo Lavazza ha annunciato che realizzerà un impianto di tostatura e imballaggio del caffè negli Usa per servire il mercato statunitense. Finora il prodotto tostato e macinato consumato nel paese arrivava direttamente dall’Italia, ma la società ha spiegato che la decisione di spostare queste fasi di lavorazioni nel mercato di destinazione hanno lo scopo di ridurre l’impronta di CO2 equivalente dell’azienda riducendo il peso dei trasporti (principalmente via mare), in linea con il piano ‘Roadmap to zero’ che punta a neutralizzarla del tutto entro il 2030.

Lavazza sposta negli Usa un impianto di tostatura del caffè per ridurre l’impatto dei trasporti

L’approvvigionamento di chicchi di caffè (perlomeno della varietà Robusta) dal Vietnam per la produzione della stessa Lavazza era stato minuziosamente illustrato da Alessandro Savona, sales manager dell’operatore logistico genovese Mto, e da Matteo Bianchi, coffee trader dell’azienda produttrice, in un intervento riportato anche su SUPPLY CHAIN ITALY.

Leggi l’articolo completo su Lavazza su SUPPLY CHAIN ITALY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY