Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Nuovo ingresso nella flotta ‘nordica’ di Rimorchiatori Riuniti

Il gruppo genovese Rimorchiatori Riuniti ha annunciato l’ingresso nella flotta della controllata Stadt, che opera nel mercato norvegese, di un nuovo mezzo, ribattezzato Stadt Floro. Il tug in questione, da 5.000 bhp, è stato realizzato nel cantiere norvegese Simek. Tra le sue caaretteristiche vengono sottolineate anche la notazione antincendio FiFi I e di una per il recupero di oil.
Stando a quanto riportato sui database marittimi il rimorchiatore, che al momento si trova nella stessa cittadina norvegese di Floro, dove ha sede anche Stadt, è una costruzione del 1994, lungo 35 metri per 11 metri di larghezza, in precedenza noto come Silex.

Nei giorni scorsi Rimorchiatori Riuniti ha anche pubblicato un video in timelapse che mostra la costruzione della Hampton Sky negli stabilimenti di Nacks (Nantong Cosco Khi Ship Engineering).
La nave – aveva svelato a SHIPPING ITALY l’amministratore delegato di RR Gregorio Gavarone lo scorso febbraio – è una bulk carrier di taglia Kamsarmax destinata alla flotta della controllata Crystal Maritime (che l’ha noleggiata per 5 anni con opzione d’acquisto da armatori giapponesi attraverso Mitsubishi) e ha già all’attivo un contratto di charter  a Norden per 24 mesi a partire dal momento della sua consegna.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY