Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Una società di manning, un terminal portuale in Costa d’Avorio e i risultati trainanti di Finnlines nel 2020 di Grimaldi Group

In attesa di conoscere i dati del bilancio consolidato (al momento ancora non disponibili pubblicamente), i risultati della holding di Grimaldi Group rivelano alcune notizie interessanti rimaste finora nascoste nelle tante attività dell’azienda napoletana.

Oltre al risultato netto positivo della holding per 80,8 milioni (praticamente stabile rispetto all’utile di 84,4 milioni del 2019) che è stato interamente destinato a riserva straordinaria, il bilancio dell’anno appena trascorso mostra un valore della produzione calato da 91 a poco meno di 60 milioni di euro compensato però da minor costi per servizi per circa 30 milioni.

Fra i proventi da partecipazioni (dividendi) spiccano, come ogni anno, quelli da società controllate, fra cui in particolare Grimaldi Deep Sea (11 milioni), Finnlines (44 milioni), Grimaldi Euromed (3,2 milioni in calo da 8 milioni nel 2019) e dalla Ports & terminal Multiservices (21,5 milioni).

Venendo alle principali operazioni effettuate nel corso del 2020 Grimaldi Group segnala “l’acquisto di n.473 azioni, pari al 47,3% del capitale, della Marine Partners Monaco S.A.M. con sede a Monaco al costo di circa 400mila euro facendo ricorso ad autofinanziamento”. L’azienda in questione, controllata da Marcello Pica (da fine 2018 nominato anche HR marine director della flotta Grimaldi), è una società specializzata in servizi di crew management e operativa a livello internazionale anche pr altre realtà armatoriali offrendo i propri servizi in Grecia, Olanda, Regno Unito, Singapore e Cile.

L’altra novità significativa per la holding di partecipazioni di Grimaldi è stata “la partecipazione all’aumento di capitale della società ‘Terminal Roulier d’Abidjan s.a.’ con sede in Costa d’Avorio conseguendo una quota del 25% del capitale con un esborso di 1,4 milioni di euro circa. Anche questo investimento è stato effettuato facendo ricorso ad autofinanziamento”.

N.C.