Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Primi treni merci dal porto di Ravenna per Evm Rail

“Dopo l’ovest arriva l’est, nel mese di Giugno abbiamo effettuato i primi treni per il terminal Docks Cereali nel porto di Ravenna. Un ulteriore passo per l’espansione del network aziendale”. Con queste parole la nuovissima impresa ferroviaria Evm Rail ha annunciato l’attivazione delle prime relazioni con lo scalo marittimo romagnolo per  il trasporto di rinfuse secche.

Il direttore generale di Evm Rail, Luciano Vantini, a SHIPPING ITALY ha spiegato che “questo è il secondo treno che viene fatto con il porto di Ravenna. Il primo è stato per Setramar”. Poi ha aggiunto: “Al momento si tratta di treni spot provenienti da Ungheria e Romania, tutti da 2.200 tonnellate lorde e ne abbiamo in previsione altri ma sempre spot”.

Nata nei primi mesi del 2020, Evm Rail è una nuova società di trasporto ferroviario che intende operare nel Nord Italia utilizzando locomotive elettriche e diesel di ultima generazione potendo trasportare treni pesanti fino a 2500 tonnellate, sia sul territorio italiano che all’estero. Evm Rail si propone di offrire, oltre alla trazione ferroviaria, un servizio completo di terminalizzazione e manovre all’interno dei raccordi privati.