Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Campostano investe 1 milione di euro in una nuova gru per il porto di Savona

Il gruppo Campostano si è dotato di una nuova gru che è già entrata in funzione nel porto di Savona.
Il nuovo mezzo è una Mantsinen 120, con una capacità di sollevamento di oltre 12 tonnellate e una potenza di 375 cavalli, che, spiega, “consente di operare in maniera più rapida ed efficiente sui vari tipi di rinfuse”.

“C’è voluto coraggio – ha commentato il numero uno del gruppo, Ettore Campostano – per decidere di investire un milione di euro in piena pandemia: ma la logistica evolve molto rapidamente e, con essa, le esigenze dei clienti. Inoltre, volevamo farci trovare pronti alla ripresa che, infatti, sta cominciando ad avverarsi con la riduzione del contagio”.

Tra i vantaggi della nuova gru, il gruppo sottolinea infine quelli legati alla sostenibilità, poiché la presenza del sistema Hybrilift “aumenta infatti l’efficienza energetica fino al 35%, riducendo i consumi e le emissioni.”

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY