Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Rimessa a nuovo la strada di accesso a varco Valessini nel porto di Livorno

Nel porto di Livorno i prodotti forestali e le merci varie hanno ora a disposizione una strada rimessa a nuovo per il transito dei camion e dei mezzi in uscita dal Varco Valessini.

Lo ha reso noto la locale port authority spiegando che la via in questione presentava “zone con diversi grado di ammaloramento che necessitavano di interventi di risanamento degli strati di fondazione e della strato superficiale in conglomerato bituminoso. In circa un mese, la ditta Di Gabbia ha rimesso a nuovo questa importante arteria del porto commerciale. Gli interventi avviati per conto dell’AdSp hanno consentito l’eliminazione di avvallamenti, buche e fessurazioni anche profonde”.

In questo modo sono state ristabilire le condizioni di sicurezza della viabilità. “La carreggiata è stata inoltre allargata, passando dai precedenti 9 metri agli attuali 12” aggiunge l’AdSP toscana. “L’opera di ampliamento ha un duplice obiettivo: renderne più sicuro l’attraversamento e consentire l’eventuale realizzazione di una viabilità a doppio senso di circolazione nel caso in cui il Comune decidesse, come nelle previsioni, di ristrutturare il ponte di accesso al Varco Valessini, attualmente unica via di accesso al varco Valessini”.

Il costo dell’intervento è stato di quasi 150mila euro.