Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

I noli container Cina – Italia saliti ancora nell’ultima settimana: +502% rispetto a un anno fa

Non si ferma la crescita dei noli marittimi per il trasporto container. Secondo le rilevazioni del World Container index di Drewry – indice composito, che analizza alcune delle più importanti rotte del trasporto via mare di contenitori – nell’ultima settimana i prezzi sono saliti in media del 4,2%, per un aumento di 337 dollari e una rata finale di 8.399,09 dollari per un box da 40 piedi, il 346% in più rispetto a un anno fa.

Notevoli, sebbene leggermente al di sotto della media globale, gli aumenti riscontrati sulla tratta Shanghai – Genova. Nella settimana terminata il 1 luglio, la rata media è stata di 11.774 dollari, il 3% in più rispetto agli 11.448 di quella precedente (due settimane prima la media era di 10.845 dollari) ma addirittura il 502% in più rispetto alla settimana corrispondente del 2020. Peggio – sia per valore assoluto sia in termini di aumento percentuale anno su anno – riescono a fare solo i noli per le spedizioni da Shanghai a Rotterdam: cresciuti del 567% rispetto a un anno fa, ora viaggiano infatti in media sui 12.203 dollari a settimana.

Anche ampliando lo sguardo a tutto il 2021, la situazione non sembra molto migliore. Per il trasporto di un container (sempre da 40 piedi), il prezzo medio finora è stato di 5.643 dollari, a fronte di una media degli ultimi 5 anni di 2.015 dollari.

Poche inoltre le speranze di una prossima inversione di tendenza: secondo gli analisti di Drewry i prezzi attuali sono destinati a rimanere su questi livelli anche per la settimana seguente, ovvero quella in corso e che terminerà il prossimo 8 luglio.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY