Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Un nuovo (piccolo) terminal crociere al porto di Monopoli

Nel porto di Monopoli (Bari) è stato inaugurato un nuovo piccolo terminal crociere realizzato con 130 metri quadrati di strutture leggere per un investimento complessivo di circa 150mila euro. Lo ha annunciato l’Autorità di sistema portuale del Mar Adriatico Meridionale precisando che questa nuova sovrastruttura è stata realizzato nell’ambito del progetto Interreg Greece-Italy Themis, finanziato dall’Unione Europea, programma Interreg VA Greece Italy 2014/2020 e da fondi nazionali della Grecia e dell’Italia.

L’intervento è nell’ambito del rafforzamento dei porti minori per lo sviluppo di connessioni con i porti principali e con le imprese del territorio. “L’opera è il frutto del lavoro di tanti – ha detto Ugo Patroni Griffi, presidente dell’Autorità del Sistema portuale del mare Adriatico meridionale – la crocieristica non è un mercato unico, è un fascio di segmenti. A Monopoli oggi arrivano navi sempre più grandi: il 17 settembre arriva la Vinstar, una nave da crociera iconica. Questo porto può accoglierla e speriamo in imbarcazioni anche più grandi. Questo non è, però, un punto di arrivo, ma di partenza: ora dobbiamo affrontare la pianificazione del sistema portuale dei prossimi 30 anni”.

Al taglio del nastro hanno partecipato anche il sindaco di Monopoli, Angelo Annese, la comandante del porto di Monopoli, Adriana Prusciano, il presidente della Camera di Commercio di Bari, Alessandro Ambrosi e Domenico De Santis, vice capo di gabinetto della Regione Puglia.