Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Anche Grendi disponibile a coprire il buco lasciato da Tirrenia in Sardegna


All’indomani dell’annuncio dello stop operativo imposto a Tirrenia – Cin dopo il sequestro sui conti correnti messo a segno dai commissari straordinari di Tirrenia, non solo Grimaldi (con il potenziamento della Salerno – Palermo) ma anche il Gruppo Grendi si dice pronto e disponibile a colmare il vuoto lasciato dalla compagnia di navigazione del Gruppo Moby.

La shippping company della famiglia Musso con una nota ha annunciato “ancora più flessibilità operativa nei collegamenti per il trasporto delle merci da e per la Sardegna da parte del Gruppo Grendi che è disponibile ad aumentare il numero delle linee o delle partenze delle sue navi in questo momento di difficoltà sanitaria”.

Antonio Musso, amministratore delegato di Grendi Trasporti Marittimi, più nel dettaglio ha affermato: “In una situazione di emergenza, come quella indotta dalla pandemia del Covid-19, tutti devono fare la loro parte e il gruppo Grendi, che da anni assicura servizi di collegamento per ogni genere di merce e di mezzo di trasporto da e per la Sardegna, farà la sua parte per assicurare la continuità degli approvvigionamenti, ora più che mai necessari. Se poi, all’emergenza sanitaria si aggiungono anche le difficoltà derivanti dall’interruzione dei collegamenti da parte della compagnia navale che svolge in convenzione con lo Stato il servizio di continuità territoriale con la Sardegna, la chiamata alla responsabilità è inappellabile”.  

Le partenze da Marina di Carrara questa settimana sono quattro e sono tutte per Cagliari ma Grendi ha la flessibilità di implementarle a seconda delle esigenze perché, operando con navi e terminal propri, possono modulare e modificare il collegamento secondo le necessità.

Con l’ingresso in servizio da febbraio di una seconda nave e l’aggiunto di uno scalo nel nord dell’isola, Grandi attualmente garantisce fino a 5 partenze settimanali tra Marina di Carrara e Cagliari, e due partenze settimanali fra Marina di Carrara e Porto Torres.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY