Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Possibile attacco hacker nei confronti di Msc

Il sito web di Msc (www.msc.com) è da quasi 24 ore fuori uso e la compagnia di navigazione svizzera fondata da Gianluigi Aponte non esclude possa trattarsi di un attacco hacker.

Uno dei primi a darne notizie è stato Lars Jensen, noto analista di SeaIntelligence Consulting, scrivendo che da stanotte il sito web della compagnia è “in down” e che per quanto di sua conoscenza potrebbe trattarsi di un cyber attacco andato a buon fine. Le mail aziendali risulterebbero funzionare così come alcuni strumenti informatici online gestiti localmente.

Msc su Twitter ha dapprima confermato il disservizio parlando di un problema legato al proprio data center di Ginevra, poi però ha reso noto di non poter escludere l’ipotesi di un malware, vale a dire un programma o un codice dannoso che mette a rischio uno specifico sistema informatico. In pratica potrebbe essere un vero e proprio cyber attack nei confronti del carrier marittimo elvetico che tiene comunque a precisare come tutti gli uffici e le agenzie marittime locali del gruppo siano comunque a disposizione dei caricatori.

Ironia della sorte appena pochi giorni fa l’amministratore delegato e presidente di Msc, Diego Aponte, aveva preannunciato che una delle contromisure che Msc intende sfruttare per fronteggiare l’emergenza e l’impatto del Coronavirus è proprio la digitalizzazione e quindi il sistema di booking dei container tramite il proprio portale web. Chissà che proprio queste affermazioni non abbiano attirato l’attenzione di qualche malintenzionato del web.

A metà del 2018 anche Maersk era rimasta vittima di un prolungato attacco informatico che per diverso tempo avevo messo fuori uso il sito web e il sistema informatico del gruppo provocando danni economici alla compagnia nell’ordine di centinaia di milioni di dollari.

Se ci sarà e quale sarà l’impatto sulle attività di Msc in questo caso sarà possibile quantificarlo solo quando il problema informatico verrà risolto. A questo proposito la compagnia di navigazione dice “nel più breve tempo possibile”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY