Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Arrivata a Terminal Bettolo la prima portacontainer da 5.000 Teu per quattro giorni di test

A poche ora dalla notizia, rivelata da SHIPPING ITALY, dell’apertura della nuova banchina container di Msc nel porto di Genova, al Terminal Bettolo è arrivata una nave portacontainer da circa 5.000 Teu di capacità. Si tratta della Msc Bhavya che, proveniente da Barcellona, ha ormeggiata nel pomeriggio di giovedì 8 ottobre presso la nuova infrastruttura portuale appena entrata in attività.

Secondo quanto appreso dalla nostra testata la nave rimarrà in porto per quattro giorni, durante i quali verranno condotti gli ultimi test non solo di accosto ma, soprattutto, di convivenza fra la portacontainer ormeggiata e le altre unità in transito nel canale di Sampierdarena. Particolare attenzione verrà posta non solo al tratto di mare che rimarrà libero fra la nave in banchina e la diga foranea, ma soprattutto all’effetto del moto ondoso generato dalle unità in transito e il conseguente effetto sulle operazioni commerciali di carico e scarico container dalla Msc Bhavya.

Se l’esito di questi test, che peraltro erano già stati annunciati dalla Capitaneria di porto, dall’AdSP e dalla stessa Msc lo scorso luglio, sarà positivo, per Terminal Bettolo arriverà il definitivo semaforo verde in merito alla possibilità di accogliere in banchina portacontainer da 5.000 Teu.

Sulla nuova in banchina, intanto, oltre ai primi movimenti di mezzi stradali e macchine di sollevamento, è stata praticamente ultimata l’installazione della seconda gru mobile Konecranes Gottwald che, dopo le fasi di collaudo, entrerà anch’essa in attività insieme all’altra macchina gemella.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY