Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Piccolo grande record per il porto abruzzese di Vasto (FOTO)

Nel porto abruzzese di Vasto (Chieti) è stato registrato un piccolo ma significativo record per lo scalo. Secondo quanto reso noto dall’associazione Unione Piloti, “il Capitano Stefano Marinucci, pratico del porto di Vasto, è stato protagonista lo scorso 18 aprile di una manovra piuttosto impegnativa che rappresenta un record per lo scalo marittimo abruzzese”.

Con l’ausilio dei due rimorchiatori Città di Crotone (operativo a Vasto) e il Portogallo (arrivato da Ortona), il pilota ha prestato, assistenza al comandante della nave Hazar battente bandiera maltese. “L’eccezionalità dell’evento risiede nel fatto che il mercantile con i suoi 175 metri di lunghezza e 28 metri di larghezza, è la più lunga ad essere mai entrata nel bacino portuale di Punta Penna” specifica Unione Piloti.

Proveniente dal porto di Ravenna questa nave, con una portata lorda di 24.000 tonnellate e un pescaggio superiore ai 6,5 metri è giunta a Vasto per scaricare una parte del suo carico, 10.000 tonnellate di argilla destinate ad un’azienda che produce mattonelle. Ad assisterla in qualità di agente marittimo e di impresa portuale la società Agenzia Marittima Vastese guidata da Pietro Marino.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY