Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Msc cancella toccate nei porti di La Spezia, Genova e Gioia Tauro

Mediterreanean Shipping Company (Msc), secondo vettore marittimo al mondo per capacità di trasporto di container, ha annunciato una serie di rotazioni cancellate che interesseranno nei primi tre mesi dell’anno anche alcuni porti italiani.

In vista del Capodanno cinese, che quest’anno cadrà il 25 gennaio e che tradizionalmente rallenta sensibilmente gli scambi commerciali del Dragone, la shipping company ginevrina ha annunciato alcune blank sailings (partenze cancellate) sul trade Asia – Europa al fine di razionalizzare la capacità di stiva.

Nella prima settimana dell’anno è prevista la cancellazione di una rotazione del servizio di linea Dragon che sarebbe dovuto partire da La Spezia il 3 gennaio e successivamente scalare Genova.

A inizio febbraio toccherà al servizio Jade ‘saltare un giro’: più precisamente è stata annullata la partenza della rotazione che il 5 febbraio sarebbe dovuta iniziare da Qingdao e raggiungere poi anche Gioia Tauro in Italia.

Il 12 febbraio cancellata anche la rotazione nuovamente del servizio Dragon che avrebbe dovuto mollare gli ormeggi da Shanghai e lo stesso avverrà il 6 marzo sempre con la stessa linea ma in partenza nuovamente da La Spezia.

A fine marzo toccherà infine nuovamente a Gioia Tauro perdere una toccata del servizio Jade di Msc previsto in partenza (ma annullato) il 16 marzo da Barcellona e ancora il 20 dello stesso mese cancellata anche la rotazione che doveva prendere avvio da La Spezia il 20.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY