Il quotidiano on-line del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Da Roma una prima risposta per Venezia: via al protocollo fanghi



La manifestazione e il convegno organizzato oggi a Venezia dalla comunità portuale e in primis da Federagenticun primo piccolo risultato l’hanno ottenuto.

Con una nota i Ministeri dei trasporti e quello nell’ambiente hanno informato che “è stato acquisito oggi il parere dell’Istituto superiore di sanità sul protocollo fanghi: un parere molto atteso e che pone fine all’iter amministrativo propedeutico per l’approvazione del protocollo fortemente voluto dal Ministero dell’Ambiente e dalle Infrastrutture e Trasporti. Un risultato che darà nuove prospettive economiche e all’insegna della sostenibilità alla Laguna”.

Il ministro dell’ambiente Sergio Costa ha affermato: “Avevamo promesso che entro fine febbraio ce l’avremmo fatta, e, lavorando insieme e in maniera coordinata e organica, siamo riusciti a centrare questo importantissimo obiettivo”:

L’omologa dei trasporti, Paola De Micheli, ha aggiunto: “Grazie al lavoro svolto abbiamo mantenuto l‘impegno preso in occasione della mia ultima visita e fornito alla città uno strumento fondamentale per la salvaguardia della Laguna”.

Entrambe i dicasteri romani informano che con questo passaggio, certificato in mattinata nella riunione al Provveditorato alle Opere Pubbliche, potrà essere redatto, entro pochi giorni, il decreto interministeriale che farà attuare il protocollo.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY