Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Un container sbarcato a Spezia requisito e dirottato dalle Dogane

Un container carico di di 42.000 camici medici monouso, in corso di sdoganamento nel porto di La Spezia per conto di un’impresa commerciale, è stato destinato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli alla Protezione Civile Lombardia che l’aveva richiesto per rifornire urgentemente le strutture ospedaliere lombarde.

Lo ha reso noto la stessa Agenzia elle dogane spiegando che “l’operazione, grazie a una proficua collaborazione tra ADM Liguria, ADM Lombardia, Protezione Civile, istituzioni e operatori della comunità portuale spezzina, si è svolta a tempo di record malgrado la chiusura prefestiva dell’importante scalo ligure”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY