Il quotidiano online del trasporto marittimo

Nicola Capuzzo - Direttore Responsabile

Un altro superconduttore imbarcato con successo da Master Project & Logistics a Spezia (FOTO)

La società di spedizioni Master Project & Logistics del Gruppo Tarros ha appena portato a termine un altro trasporto e imbarco eccezionale nel porto di La Spezia. Si è trattato del sesto magnete superconduttivo uscito dallo stabilimento Asg Superconductors e destinato prima a essere trasportato via mare a Marghera, dove avverrà un successivo step di costruzione e assemblamento, e infine spedito per la definitiva consegna nel sud della Francia, a Cadarache, per diventare parte della più grande macchina a fusione mai costruita dall’uomo.

Si tratta del sesto di dieci magneti superconduttivi che da La Spezia (precisamente dal Terminal del Golfo sempre del Gruppo Tarros) arriveranno in Francia; ognuno misura 17 metri di lunghezza, 9 di larghezza e pesa 320 tonnellate.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA GRATUITA DI SHIPPING ITALY